Go to Top

Case history 9: Ristrutturazione aziendale e passaggio generazionale (azienda settore servizi)

L’azienda, una PMI, che opera nel settore dei servizi si trova in una fase delicata. La situazione di mercato è difficile (fatturati e margini in calo) e il fondatore dell’impresa decide di inserire un TM che avvii il percorso di ristrutturazione aziendale e contemporaneamente costruisca un percorso per far si che la figlia, CFO dell’azienda, assuma nel minor tempo possibile il ruolo di AD. La motivazione risiede nel desiderio del fondatore di ridurre la propria presenza in azienda anche per questioni di età. Il progetto di ristrutturazione porta l’impresa a riposizionarsi sul mercato eliminando di fatto tutte le commesse non coerenti con gli obiettivi aziendali e a rivedere tutti i processi interni. Il CFO aziendale abbandona progressivamente il proprio ruolo e viene coinvolto dal TM in tutte le attività di gestione delle commesse. Viene creato un percorso formativo ad hoc che permetta alla figlia di colmare i suoi punti di debolezza. Oltre alla formazione il TM la coinvolge in tutte le attività quotidiane anche con l’ausilio degli altri manager aziendali (contatto con i clienti, gestione cantieri, ecc.). L’imprenditore decide dopo un anno di lasciare l’azienda e di fatto, per un altro esercizio, si avvia una gestione che vede coinvolti sia il TM che il nuovo AD (la figlia). Il progetto termina dopo 24 mesi e la figlia del fondatore della Società oggi dirige con successo un’azienda profondamente rinnovata.

Guarda il video corporate dello Studio Temporary Manager