• slider

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perchè la crisi porta progressi.
Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni."

(A. Einstein, 1930)

Il servizio di Financial Restructuring di STM è finalizzato ad assistere imprese in stato di crisi finanziaria e/o pre-insolvenza.

Supportiamo le aziende nell’ambito di processi di ristrutturazione del debito nei confronti di fornitori, banche e fisco, offrendo servizi di consulenza finanziaria e/o di supporto nell’elaborazione di piani industriali, che permettono di stabilizzare il business e di introdurre il cambiamento in modo sostenibile. Aiutiamo le imprese a migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi di gestione della cassa e del capitale circolante.

L’approccio di STM alle operazioni di
Restructuring & Turnaround si compone di 2 fasi:

FASE 1 consiste nell’analisi della Società nelle sue componenti più critiche tramite l’effettuazione di un Check up:
 

A - Company Due Diligence: effettuazione di una due diligence finanziaria, contabile, fiscale e legale con riferimento alla documentazione societaria rilevante ai fini della ristrutturazione;
B - Industrial Macro Analysis: comprensione dei principali elementi da implementare per il turnaround industriale.
La FASE 1 permette di individuare le linee guida di un possibile Piano di risanamento coerente con le esigenze operative attuali e prospettiche della Società.
 

FASE 2 consiste poi nell’implementazione del Piano di risanamento prescelto e si compone di due sottofasi:
 

A) TURNAROUND INDUSTRIALE
• Temporary management (interim management) / CRO (Chief Restructuring Officer)
• Cost efficiency, process reengineering & improvement
• Operations & digital transformation

B) RESTRUCTURING FINANZIARIO
• Advisor per la redazione piani attestati di risanamento, accordi di ristrutturazione dei debiti e concordati preventivi sia in continuità che liquidatori
• Perizie di stima del valore economico dell’intera azienda o di suoi rami
• Redazione di restructuring business plan
• Effettuazione di IBR (Independent Business Review)
• Individuazione terzi investitori/assuntori
• Working capital & cash management
• Implementazione di sistemi di allerta per prevenire future situazioni di insolvenza o stress finanziario